Scala 40: regole, quante carte sono, come giocare bene

    0
    1189

    La Scala 40 è uno dei giochi più praticati e diffusi in Italia. Nato in Ungheria, diventò molto popolare in Italia intorno agli anni Trenta e da allora appassiona grandi e piccini. Quante devono essere le carte da Scala 40? Si gioca con due mazzi da 52 carte e 4 jolly ed il numero di giocatori consigliato va da 2 a 5, anche se si può giocare anche tra più persone. Vediamo quali sono le principali regole della Scala 40.

    In senso orario il mazziere distribuisce 13 carte coperte, una alla volta ad ogni partecipante. Le restanti vengono messe al centro del tavolo e una viene scoperta. A turno i giocatori pescano una carta dal mazzo e possono comportarsi in tre modi: mettere la carta pescata nel loro mazzo e utilizzarla per creare combinazioni, calare le carte in mano con un totale di almeno 40 punti o scartare la stessa carta pescata. Chi “scende” con i 40 punti apre il gioco e da questo momento in poi può attaccare le carte che ha in mano non solo alla sue combinazioni ma anche a quelle messe sul tavolo dagli avversari.

    Può anche prendere un jolly posto in una combinazione dell’avversario o l’ultima carta scartata. Chiude il gioco chi rimane senza carte dopo aver scartato una carta valida. Può capitare che si riesca a chiudere in mano, ovvero anche senza aprire il gioco. Quando un giocatore chiude gli altri hanno ancora delle carte in mano e a quel punto devono contare i punti rimasti: se hanno tutte le carte in mano pagano 100 punti. Se il match non è concluso si procede con una nuova mano.

    Lo scopo del gioco è quindi quello di restare per primi senza carte in mano, arrivando prima degli avversari alla chiusura. Se si gioca in 4 è possibile giocare in coppia. Ma quali sono i valori delle carte? A Scala 40 le carte mantengono il loro valore nominale cioè il tre vale 3, il sei vale 6 mentre le figure valgono tutte 10 punti. L’asso vale 11 punti oppure 1 quando viene usato in combinazioni 1-2-3 o quando è l’unica carta in mano. Quale è il valore Jolly Scala 40? Il jolly vale 25 punti in mano o prende il valore della carta che sostituisce. Ad inizio partita si decide il punteggio di uscita, che solitamente è di 301 ma in alcuni casi può essere di 101 o 151. Se si supera tale punteggio predeterminato si viene eliminati e vince colui che rimane l’ultimo in gioco.