Operazioni di pulizia difficili: i consigli degli esperti

0
177

Ci sono alcune macchie e situazioni che sembrano difficili o anche impossibili da tratta ma da oggi non sarà più così grazie ai consigli degli esperti della impresa di pulizie Roma e dintorni che sano come trattare ogni macchia e sporco più ostinato.

Pulire il divano macchiato di vino

Le macchie di vino rosso sul divano o anche sulla tovaglia sono le più ostinate di tutte e per mandarle via è sufficiente trattarle prima con acqua frizzante e bicarbonato di socio che sono in grado di togliere grazie alla reazione chimica la macchia la tovaglia o il pezzo del divano può poi esser messo in lavatrice come al solito per tirarlo fuori perfettamente lindo e pulito.

Togliere le cera dal mobile

Sesso può capitare che una candela accesa perde un po’ e vada a sporcare il mobile irrimediabilmente o forse no… Per poter risolvere il problema no serve grattare poiché si rischia di graffiare il mobile ma si deve prendere il ferro da stiro e della carta assorbente da cucina. Una volta che i residui di cera si sono asciugati del tutto, si mette sopra la carta assorbente da cucina anche in più starti e poi si passa sopra con il ferro da stiro ben caldo che scoglie di nuovo la cera che verrà assorbita dal la carta da cucina.

Pulire il tappeto pieno di terra

Il tappetto, soprattutto se di quelli fatti a mano, è molto delicato da pulire no può essere messo dentro in lavatrice come si fa con altra tappezzeria di casa. Il tappetto fatto a mano è fatto con dei nodi che si possono rovinare se viene pulito con un metodo troppo aggressivo. Gli esperti della impresa di pulizie Roma consigliano fortemente di rovesciare il tappeto così com’è senza sbatterlo fuori e passarci sopra l’aspirapolvere. Dopo aver sposato il tappeto si raccoglie con l’aspirapolvere il resto dello sporco che è rimasto. È una pulizia delicata che no rischia di rovinare il prezioso tappetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here