Lui ti tradisce? 5 metodi infallibili per scoprirlo subito

0
136

Per scoprire se lui ha una relazione extraconiugale, ci sono diversi sistemi che ti aiutano a scoprirlo. Per scoprire se il lui ti è fedele o se ha un’amante segreta, continua a leggere questa guida che individua i cinque metodi migliori per l’infedeltà coniugale.

# 1 Torna tardi dal lavoro

Dire “ero al lavoro” per coprire gli incontri clandestini con l’amante è una delle scuse più tipiche utilizzate dagli uomini che tradiscono. Si noti che l’aumento quasi improvviso di incontri di lavoro, straordinari, formazioni nel weekend e simili potrebbe essere il caso di preoccuparsi, soprattutto se il tuo partner non ha mai avuto periodi di superlavoro come questi o non ha una posizione particolarmente importante all’interno dell’azienda.

# 2 Cura il suo aspetto fisico

Un uomo che inizia a preoccuparsi del suo look e del suo aspetto fisico quando prima non lo faceva, dovrebbe destare qualche sospetto in più. Nel momento in cui il tuo coniuge si preoccupa di che cosa indossare ma anche del peso tanto da mettersi a dieta, significa che ha un’amante.

Inoltre, iscriversi in palestra potrebbe proprio esser il modo per andare a caccia di donne.

# 3 Non lascia mai il cellulare

Se non hai più accesso al cellulare mentre prima lo allevi, il tuo compagno vuole nasconderti qualcosa. Se loro non lascia mai il cellulare e non perdere di vista nemmeno quando va sotto la doccia significa che lo usa per comunicare con l’altra donna.

# 4 Esce spesso con gli amici

Gli amici sono sempre pronti a coprire il fedifrago fornendo un alibi. Se le partitelle di calcetto con gli amici aumentano e gli apertivi con cena pure, potrebbe essere proprio una delle tante scuse per incontrare l’amante.

# 5 Spende di più

L’uomo che tradisce inizia a mentire su ogni fronte e può trovare scuse assurde anche per un aumento delle spese. Quando lui spende di più, probabilmente lo fa per comprare regali ma anche per pagare uscite, cene esimili con l’amante.

Per info e / o prenotazioni, vai su www.investigatore-privatoroma.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here