Curare la sicurezza: dove e come si fa

0
292

Oggi vediamo quali sono i luoghi statisticamente più esposti al rischio di subire un furto con scasso e alcuni sistemi molto validi per impedirlo, come installare nuovi infissi in PVC a Roma o una nuova porta blindata.

Quali sono i luoghi più a rischio

Gli appartamenti che sono statisticamente più a rischio di subire furti sono quelli nei  grandi complessi condominiali. Una volta che un appartamento è stato rapinato, è molto facile che nelle settimane a seguire ne vengano presi di mira altri.

Le abitazioni al piano terra, rialzato o ai bassi spesso sono rapinate di più rispetto quelle ai piani alti perché sono più facilmente raggiungibili. I ladri, infatti, entrano dalla finestra senza dover passare per il giro scale. Le abitazioni in zone isolate sono anch’esse a rischio perché i ladri preferiscono agire in zone isolate dove c’è poco passaggio.

Come incrementare la sicurezza

Ci sono diversi soluzioni molto valide che permettono di curare al meglio la sicurezza di casa. Chi si trova in una situazione di quelle descritte nel paragrafo precedente, dovrebbe al più presto preoccuparsi di rendere gli ambienti domestici più sicuri. Un primo intervento può esser quello di sostituire i serramenti e gli infissi in PVC a Roma che sono la via di ingresso prediletta dai ladri nelle case ai piani bassi. Le finestre in pvc sono la soluzione ottimale perché sono resistenti allo sasso. Chi prova ad aprire con la forza, o anche con strumenti come il piede di porco, gli infissi in PVC a Roma sta solo perdendo tempo.

La porta blindata è un secondo intervento molto valido, anche se non dappertutto è utile perché tante volte i ladri preferiscono le finestre. Un impianto di allarme è un sistema molto valido e da oggi anche più veloce da installare grazie al collegamento wireless. I sensori messi in ogni possibile punto di ingresso scattano appena qualcosa ci passa sotto. L’avviso arriva direttamente sullo smartphone grazie alle tecnologie più avanzate e moderne.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here