Arredo cucina moderno: 3 trucchi da interior designer

0
250

Chi deve iniziare ad arredare la sua cucina dovrebbe seguire gli ultimissimi segreti da interior designer per avere un risultato che sembra appena venuto fuori da una rivista o da uno showroom.

Come usare le piante in cucina

I maggiori trend in merito all’arredo delle quine comprendo anche lo stile green. In questo caso, la presenza del verde è molta così da diventare praticamente protagonista. Anche le cucine oggi possono esser green e infatti anche in questo ambiente, tra i più utilizzati della casa, può ospitare un piccolo giardino. In cucina, inoltre, le pinte aromatiche sono un must have per poter aggiungere odori a ogni pietanza. Basta davvero poco per poter avere un giardino verticale in cucina    oppure è sufficiente aggiungere delle piante sugli scaffali e sulla mobilia a giorno qua e là in maniera da aggiungere un tocco di verde. Le ante della cucina possono anch’esse avere una tinta sul verde per un effetto molto bello, soprattutto se abbinato un finto legno chiaro o anche scuro.

Quali decori utilizzare

Molte persone sono restie ad utilizzare decori e altri abbellimenti alle pareti di una cucina preferendo al massimo qualche piatto decorato e souvenir sul frigo dai vari viaggi e vacanze. È sbagliato pensare che al cucina non possa essere invece un ambiente decorato come le altre stanze, soprattutto se nelle cucine vi è anche il tavolo da pranzo. chi ha la fortuna di avere una cucina un po’ più grande del solito può decidere di inserire diversi decori, soprattutto per le coppie giovani e dinamiche. Invece di preferire i piatti decori si possono aggiungere stampe, ritratti, decori adesivi e molto altro ancora che possano rendere la cucina più viva e personale.

Unire gli spazi

Le più moderne cucine sono quelle che si fondono con altri ambienti come può esser al zona living. L’open space infatti è una tendenza che va ancora molto ed è facile da creare grazie ai moderni arredi che vanno bene sia per la cucina che per il soggiorno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here