Ibra dà l’annuncio:”Giocherò nel Manchester United”

L’ex attaccante della nazionale svedese Zlatan Ibrahimovic ha confermato che firmerà per il Manchester United, dopo aver lasciato il Paris St-Germain.

Il 34enne, autore di 116 presenze con la maglia della Svezia, era in scadenza di contratto dopo quattro anni di successi nella squadra campione di Francia.

Zlatan riabbraccerà dunque il suo ex allenatore ai tempi dell’Inter, Josè Mourinho, all’Old Trafford.

È ora di farlo sapere al mondo. La mia prossima destinazione è il Manchester United“, ha scritto sui social.

Lo United, che ha chiuso quinto la scorsa stagione di Premier League e non è riuscito a qualificarsi per la Champions League, tuttavia deve ancora confermare ufficialmente il trasferimento.

Ibrahimovic completerà nei prossimi giorni le visite mediche e firmerà un contratto con lo storico club inglese.

La carriera

Ibrahimovic ha fatto il suo debutto per il club della sua città natale Malmo nel 1999 e ha poi giocato per Ajax, Juventus, Inter, Barcellona e Milan, prima di arrivare al PSG.

Ha segnato 392 gol in 677 partite e la scorsa stagione è stata per lui la più prolifica, con 50 gol fatti in 51 partite – un record per il club francese. Anche il suo bottino di 38 gol in campionato è stato un record per il club.

Il giocatore – che si è ritirato dal calcio internazionale dopo l’uscita della Svezia da Euro 2016 – ha vinto almeno un trofeo a stagione nella sua carriera dal 2001, tra cui 13 scudetti.

Nelle sue quattro stagioni al PSG, Ibrahimovic ha vinto ben 12 trofei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *