Come investire in Borsa da casa

Sono sempre più gli italiani che si stanno appassionando alla Borsa; questa forma di investimento è sempre stata vista con sospetto dato il rischio legato al mercato azionario. Solo ultimamente ha preso piede grazie alla diffusione delle tecnologie web.

Oggi si può investire in Borsa semplicemente dal proprio pc. Senza recarsi di persona in banca o ad un intermediario. Un passo avanti non da poco che ha avvicinato molti utenti al mercato azionario.

Investire in Borsa vuol dire investire in strumenti finanziari detti azioni; quindi acquistare azioni. In questo modo si può guadagnare o ricevendo l’eventuale dividendo o andando a rivendere il titolo in futuro nel caso in cui il prezzo salga. Ovviamente il valore dell’azione può anche scendere e in quel caso conviene attendere tempi migliori.

Come dicevamo grazie alle nuove tecnologie è ora possibile investire anche in modo autonomo tramite pc. Lo si può fare andando a investire sui cosiddetti strumenti derivati, ovvero titoli finanziari il cui valore dipende da un altro titolo. Solitamente per iniziare a investire in Borsa tramite il web si punta sui CFD o sulle Opzioni Binarie.

Per poter investire in Borsa da casa è indispensabile la registrazione presso una piattaforma di intermediazione. Questi soggetti sono noti con il nome di broker e consentono di operare in modo semplificato sui mercati finanziari.

I broker di trading online sono tanti e offrono servizi di varia natura. È importante accertarsi del fatto che il broker operi a norma e sia regolamentato secondo la legge vigente nel paese di appartenenza. In Italia ad esempio, i broker di trading online vengono regolamentati dalla Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, la Consob, che ha il compito di vigilare su ogni promoter e si occupa dell’apposito Albo.

Una volta scelto il broker cui affidarsi si può procedere con l’apertura del conto per poi andare finalmente a investire. Prima di farlo sarebbe opportuno capire quello che si sta affrontando, conoscere il tema ed essere in grado di comprendere i meccanismi che regolano il funzionamento dei mercati.

Sembrerebbe superfluo sottolinearlo, ma proprio grazie alla facilità di accesso a questo strumento molti finiscono per improvvisarsi trader. E questo non è sicuramente il modo giusto per cercare di investire in Borsa con qualche speranza di successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *