5 suggerimenti per traslocare senza stress

A coloro che non si sono mai trovati costretti a vivere una situazione di questo tipo sembrerà un’esagerazione, eppure il trasloco è considerato uno dei principali motivi di stress e depressione in assoluto. Secondo studi condotto da alcuni psicologi, esso risulterebbe infatti essere la terza causa di stress dopo il lutto e la separazione.

Il periodo di forte incertezza economica che stiamo vivendo, sta determinando un aumento di questo fenomeno. Le famiglie e le coppie in affitto, trovandosi spesso costrette a cambiare lavoro per via di contratti a scadenza o a dover sopravvivere con uno stipendio inferiore a causa dell’avvento della cassa integrazione, sono sempre più soggette al cambio di abitazione. A volte si cerca una soluzione più economica o più in linea alle proprie esigenze nel raggio di pochi km, a volte si è costretti anche a cambiare città per avvicinarsi al nuovo luogo di lavoro.

Come fare, dunque, per vivere il momento del trasloco con serenità? Ecco 5 consigli:

1) Pianificate nei dettagli: improvvisare conduce soltanto allo stress. Non riducetevi all’ultimo, organizzate il vostro piano d’azione almeno due-tre mesi prima del fatidico giorno, sia che decidiate di fare tutto da soli, sia che vi affidiate ad una ditta specializzata.

2) Vivetela come una vacanza: se, in attesa che si completi lo spostamento, sarete costretti a stabilirvi per qualche giorno in albergo, o a casa di amici o parenti, vivetela come una vacanza; cogliete il lato positivo della cosa, come può essere quello di passare qualche momento di spensieratezza insieme alle persone a voi care.

3) Rinnovatevi: considerate il trasloco come un’opportunità di sbarazzarvi di elementi della vostra vecchia casa ormai desueti e inutili e di sostituirne alcuni con altri più in linea con i vostri gusti e le vostre esigenze.

4) Esplorate il nuovo habitat: prima di stabilirvi nella nuova casa prendetevi un po’ di tempo per scoprire bene la zona; prendete subito conoscenza di dettagli fondamentali quali i mezzi pubblici e i supermercati più vicini.

5) Farete nuove conoscenze: considerate il fatto che casa nuova significa vicini nuovi. Ciò può rappresentare un’opportunità di allargare il vostro giro di amicizie.

Come vedete non è assolutamente la fine del mondo e, se vi rilassate e vi organizzate al meglio, traslocare può rivelarsi un’esperienza di vita positiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *